di Niccolò Giangreco

Cari amici di World Trips, sono giunto alla mia ultima tappa di questo fantastico viaggio in Brasile che mi ha portato a scoprire una terra meravigliosa e piena di colori. Dopo avervi raccontato di Salvador de Bahia e San Paolo, torniamo a Rio de Janeiro e più precisamente vi porto alla scoperta di Niteròi e del suo Museo di Arte Contemporanea.

Iniziamo col dire che Niteròi sorge a nord della Baia di Guanabara dalla parte opposta della città carioca ed è raggiungibile in auto e in autobus attraversando l’imponente ponte presidente Costa e Silva, che si trova nei pressi dell’aeroporto nazionale Santos Dumont, e attraversa la baia da una parte all’altra. Presto, però, potrà essere raggiunta molto più facilmente con una linea ferroviaria che collegherà Niteròi con il resto dello Stato di Rio de Janeiro.

niteroi mac (11)

niteroi mac (6)

Ho scelto di visitare Niteròi, cosa che è stata possibile anche grazie al mio amico carioca che mi ha accompagnato e ospitato durante la mia permanenza in città, per visitare il Museo d’Arte Contemporanea (MAC). Questo museo venne progettato nel 1996 dal famoso architetto brasiliano Oscar Niemeyer presentando un design curvilineo che ricorda molto un fiore e un disco volante. Si trova su una roccia a picco sul mare con, sullo sfondo, il panorama della baia dove spicca all’orizzonte il famoso Pão de Açúcar e in lontananza si può addirittura intravedere il Cristo Redentore, che è visibile da ogni punto della baia.

Le mostre al suo interno non mi hanno particolarmente affascinato però ricordano un periodo molto cruciale della storia del Brasile: quello della dittatura che condizionò lo sviluppo del paese dal 1964 al 1985, quando si susseguirono diversi presidenti che ridussero in povertà l’intero paese e in cui si consumarono anche drammi indescrivibili.

niteroi mac (5)

Ma Niteroi non è solo famosa per il suo museo ma anche per le sue paradisiache spiagge con sabbia fine e dorata ed acque azzurre ed io sono stato alla spiaggia di Itacoatiara che è situata a mezz’ora di macchina da Niteròi. In passato vi viveva una colonia di pescatori e il luogo è totalmente incontaminato. Un’esperienza davvero profonda!

niteroi mac (10)

Insomma se vi trovate a Rio de Janeiro non fermatevi a visitare solo i luoghi più conosciuti perché basta allontanarsi di poco dalla città per trovarne altri, altrettanto interessanti!

niteroi mac (8)

niteroi mac (4)

Commenti

commenti