dscf3536

A molti italiani forse il nome Downton Abbey non dirà granchè, la serie inglese in onda su rete4, infatti, non è mai riuscita ad entrare nel cuore dei telespettatori italiani. Nel resto del mondo, però, la serie Downton Abbey, giunta alla quinta stagione, è un successo clamoroso.

Un successo che si è riversato anche sui luoghi in cui è ambientata la saga della famiglia Crawley – Grantham, con un occhio anche alla vita della servitù, negli anni del regno di re Giorgio V, con migliaia di turisti che si recano regolarmente nei luoghi dove viene girata la serie, da quando, il 1° luglio del 2012, la tenuta è stata aperta al pubblico.

bts_exterior

Luogo centrale delle riprese è Highclare Castle, a meno di 70 km dal centro di Londra, nella contea dello Hampshire, facilmente raggiungibile partendo dalla stazione londinese di Paddington.  Si tratta di uno dei castelli più belli dell’Inghilterra vittoriana, sorto in mezzo a 1000 ettari di parco, di proprietà dell’ottavo Conte di Carnarvon, Geordie, che ci vive stabilmente con la moglie Fiona e porta avanti l’eredità della sua famiglia, proprietaria della tenuta fin dal 1679.

Highclare Castle è la sede di tutte le riprese in esterni, di gran parte delle riprese in interni mentre gli spazi in cui si muove la servitù sono stati ricostruiti negli Ealing Studios di Londra. Se non vedete l’ora di poter visitare “Downton Abbey”, sappiate che il castello è aperto tutta l’estate, venerdì e sabato esclusi, dalle 10 alle 18 e il biglietto di ingresso costa 16 sterline con riduzioni varie. Se il prezzo vi pare esagerato, sappiate che gran parte degli introiti sono destinati alla manutenzione della struttura che costa ben 11 milioni di euro l’anno.

Downton_Abbey3_1959545i

 

downhouse_1718609c

 

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”default”]

Commenti

commenti