Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.

marocco on the road (1)Negli ultimi tempi mi sono accorto di non aver concesso il giusto spazio ad alcuni dei video girati in Marocco, in occasione del mio viaggio in questa terra magica risalente ad un paio d’anni fa.

Oggi vi ripropongo il video realizzato nel corso del mio on the road che partendo da Marrakech mi ha portato fino alla Kasbah di Ait Ben Haddou, passando per il passo Tizi n Tichka, la cittadina di Ouarzazate, una cooperativa femminile dove veniva lavorato l’olio d’argan, vera specialità del Marocco.
marocco on the road (2)

La KasbahKsar di Ait Ben Haddou è una città fortificata costruita dalle popolazioni berbere intorno all’XI° secolo e dal 1987 è riconosciuta dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità. Costruita in paglia, fango e argilla, è formata da tante torri che salgono fin sopra una collina da cui è possibile ammirare a 360° l’intera vallata di Ounila. Il materiale usato per la costruzione, unito alle mura molto spesse, fa sì che d’inverno non si soffra troppo il freddo e in estate non si soffra troppo il caldo! A causa delle precarie condizioni, però, le pareti della città vengono ristrutturate ogni 6 mesi per assicurarsi che non crollino. All’interno di questa “città” formata da alcune baracche, ormai vivono poche decine di famiglie, principalmente ex nomadi berberi che qui hanno deciso di stabilirsi.

marocco on the road (4)

Ouarzazate, invece, può essere considerata la porta d’accesso al deserto del Marocco. Questa piccola cittadina, fondata dai francesi nel 1928 nella valle del Dades, tra le montagne dell’Alto Atlante e il deserto del Sahara, è diventata famosa per essere stata scelta dal governo come luogo in cui far sorgere la cittadella del cinema. Qui infatti sono sorti diversi studi cinematografici, come gli Atlas Studios o i Cla Studios, che hanno inaugurato una collaborazione con le più grandi major internazionali e di Hollywood che hanno cominciato a scegliere, con sempre maggior frequenza, Ouarzazate, per girare i propri film.

marocco on the road (5)Per maggiori info e curiosità sull’itinerario e le cose visitate, vi segnalo questi link:

Marrakech & dintorni: la Kasbah Ait Ben Haddou

e

Ouarzazate, la cittadella del cinema nel deserto del Marocco

marocco on the road (3)

Commenti

commenti