Avete in programma di visitare Expo 2015 Milano ma non sapete cosa vi aspetta? Siete curiosi di capire cosa troverete all’esposizione universale? Non riuscirete a visitare il sito perché abitate lontani? IN QUESTO VIDEO VI RACCONTO IN MINIMA PARTE COSA HO VISTO IO!

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.

Come sapete a fine maggio sono stato all’Esposizione Universale di Milano e in queste settimane ho iniziato a raccontarvi quello che ho visto!

Io l’ho trovato un evento entusiasmante ed arricchente e, visitandolo, ho immediatamente dimenticato tutte le polemiche che lo hanno accompagnato prima dell’apertura, e che, purtroppo, continuano ad accompagnarlo. Fortunatamente molte delle persone che criticano non sanno nemmeno di cosa si tratti e men che meno ci sono stati.

“Nutrire il pianeta, energia per la vita”, questo è il tema scelto per l’Expo Milano 2015. Per sei mesi Milano diventerà una vetrina mondiale in cui i Paesi mostreranno il meglio delle proprie tecnologie, per dare una risposta concreta ad un’esigenza vitale: riuscire a garantire cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti i popoli, nel rispetto del Pianeta e dei suoi equilibri. Record assoluto di partecipanti nella lunga storia delle esposizioni universali, con ben 148 paesi rappresentati. In tutto ci sono 80 padiglioni tra cui 54 dei singoli paesi e 9 cluster che accolgono vari paesi accomunati da un cibo di riferimento.

expo 2015 (3)

In queste settimane ho cominciato a raccontarvi nello specifico alcuni dei padiglioni visitati, in attesa di tornare a visitare il sito a fine luglio. In particolare vi ho parlato dell’interessante ed innovativa idea del bosco nel Padiglione austriaco oppure dei silos del Padiglione svizzero con il loro messaggio sulle risorse limitate che il pianeta ci mette a disposizione. Nelle prossime settimane continueremo a viaggiare e vi farò scoprire il padiglione del Qatar, degli Emirati Arabi Uniti, del Vietnam e tanti altri.

Expo Milano 2015 ha pensato anche a qualcosa che potesse rappresentare la sua eredità culturale e per questo ha istituito la Carta di Milano, un documento d’intenti che potrà essere firmato da tutti coloro che vorranno sia all’interno del sito espositivo, nel corso di una visita a Milano, sia dal sito internet, per tutti coloro che magari a Milano non riusciranno ad arrivare.

Insomma Buon Expo a tutti!!!!

Se volete rimanere informati su tutte le ultime notizie di World Trips, siete sempre in tempo per mettere mi piace sulla pagina Facebook Ufficiale World Trips Luca – Travel Video Blog!

expo 2015 (4)

expo 2015 (2)

Commenti

commenti