rincaro-passaportoDopo l’approvazione definitiva del decreto Irpef dall’Aula della Camera con con 322 sì, 149 no e 8 astenuti, cambiano, tra le altre cose, anche le regole riguardanti il rilascio e rinnovo del passaporto italiano.

Dalla conversione del dl Irpef in legge, entrerà in vigore una nuova tassazione sui passaporti. Due le novità principali: d’ora in avanti per il rilascio del passaporto si dovrà pagare un contributo amministrativo di 73,50 euro, al posto dei 40,29 euro attuali, oltre al costo del libretto che sarà di 42,50 euro; l’altra novità riguarderà l’eliminazione del bollo annuale, che fino ad oggi era obbligatorio per chi viaggiava fuori dall’Unione Europea, e che invece non esisterà più.

Insomma da una parte si mette e dall’altra, però, si toglie!

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”default”]

 

 

Commenti

commenti