gardaland-1big

Con l’arrivo della Primavera, ecco che cominciano a riaprire i vari parchi divertimento italiani. Il primo della serie è stato Gardaland, il parco a tema più famoso e visitato d’Italia con quasi 3 milioni di visitatori all’anno. Classificatosi tra i primi 15 parchi a tema europei nonché terza meta turistica italiana, fu inaugurato nel 1975 da Livio Furini, un commerciante di Peschiera del Garda, che dopo aver visitato Disneyland in California, decise di ricreare qualcosa di simile sulle sponde del lago di Garda. Nel giro di 38 anni, Gardaland è passato dall’essere un parco a conduzione familiare a realtà mondiale.

Gardaland-Madagascar-Live-Its-Circus-Time

Quest’anno, tra le novità, spicca su tutte un grande show targato Dreamworks Animation, basato sulla serie di film: Madagascar, intitolato Madagascar Live! It’s circus time. [banner network=”adsense” type=”default”]

Ecco la trama della storia su cui si basa lo show: Con la perfida accalappiatrice Capitano DuBois del controllo animali alle calcagna, Alex e i suoi amici decidono di nascondersi in un circo da loro appena acquisito. Mentre ben presto tutti scoprono quali sono i loro talenti con i quali poter prendere parte ai colorati spettacoli, Alex fa fatica a trovare il suo posto e comincia a dubitare che un leone dello Zoo di Central Park possa mai entrare a far parte del mondo del circo. Lo staff del circo nonché i suoi fedeli amici aiuteranno Alex a trovare la sua passione e il suo “circo interiore” così che anche lui possa prendere parte allo spettacolo. Ma riusciranno i nostri eroi a sventare il piano del Capitano DuBois di irrompere nel circo e catturarli?

1_mada_2

1

Non resta, quindi, che recarsi a Gardaland per vivere in prima persona l’esperienza di questo show senza dimenticare le numerose e adrenaliniche attrazioni già presenti.
L’ingresso a Gardaland con un biglietto adulto standard costa 37,50 euro. Prenotando su internet, però, è possibile trovare numerose promozioni.

485x341_

 gardaland

[banner]

Commenti

commenti