Per tutti è sinonimo di mare cristallino, casette bianche, spiagge incontaminate, tramonti mozzafiato. Parlo della Grecia, tanto problematica sul piano economico quanto inimitabile per i suoi paradisi naturali. Conta ben oltre 5000 tra isole maggiori e altre più piccole ed è quindi impossibile sceglierne solo cinque ma ci provo. In ordine assolutamente casuale, cinque isole greche da non perdere sono: Mykonos, Santorini, Paxos, Paros e Skiathos.

Mykonosssss07-009

Mykonos

Si tratta sicuramente della scelta migliore per i giovani e meno giovani che ricercano il divertimento. Da sempre è stata legata al concetto di trasgressione anche se negli ultimi anni questo si è decisamente affievolito. Resta l’isola che riesce a coniugare meglio l’atmosfera vacanziera e la voglia di divertimento. Da non sottovalutare anche lo splendido paesaggio con piccole spiagge nascoste tra le rocce, le tipiche casette bianche di cui è pieno il centro, le strette viuzze e ovviamente lo splendido mare. Al calar della sera, poi, sono infinite le possibilità che si presentano a chi vuole vivere la notte, festeggiando fino all’alba. Inoltre, essendoci l’aeroporto, l’isola è facilmente raggiungibile in aereo da molte città italiane.

Oia-Santorini-HDR-Sunset

Santorini

Questa viene considerata come l’isola romantica per eccellenza. Spesso meta di coppie di fidanzati alla ricerca di bel mare e di maggiore tranquillità. Ed effettivamente Santorini può essere considerata il mix perfetto di splendido mare cristallino unito ad un po’ di romanticismo e ad una vita notturna non troppo sfrenata. A differenza di Mykonos, essendo Santorini di origine vulcanica, le sue spiagge sono di sabbia scura e ciò contribuisce a rafforzare il colore blu del mare. Tra le spiagge più belle cito Red Beach, di colore rosso. Anche a Santorini è presente l’aeroporto.

paxos

Paxos

Si tratta di una delle minori tra le isole Ioniche, di cui per capirci una delle più grandi è Corfù, facilmente raggiungibile in 50 minuti di aliscafo. Paxos può essere considerata il luogo perfetto per innamorati o famiglie alla ricerca di tranquillità con splendide spiagge e ottimi ristorantini di pesce, soprattutto nel centro principale di Gaios. Uno dei modi migliori per scoprire le sue bellezze è fittare una barca e circumnavigarla. Non ne rimarrete delusi!

paros

Paros

Tra le più grandi isole dell’arcipelago delle Cicladi, è situata nel Mar Egeo. Molto conosciuta per le sue montagne dalle quali si estrae il marmo bianco. Il paesaggio si caratterizza per le sue ampie zone selvagge, circondate dal mare cristallino. Numerose sono le spiagge bianche e ampie. Non solo mare, però, Paros è nota anche per la sua sfrenata vita notturna con le strade di Parikia e Naoussa pronte ad illuminarsi e ad accogliere turisti da tutto il mondo.

skiathos

Skiathos

Situata sempre nel Mar Egeo, fa parte dell’arcipelago delle Sporadi. Non è l’isola con il paesaggio più spettacolare ma è dotata di oltre 70 spiagge dorate, lunghe e sabbiose, che ne fanno una delle destinazioni turistiche più richieste. Tra queste c’è Koukounaries, una delle più famose e considerata punta di diamante di tutta la Grecia. Non solo mare ma anche tanto shopping e una vivace vita notturna. Nel 2008, poi, sull’isola è stato girato il film Mamma Mia! con Meryl Streep.

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”default”]

 

Commenti

commenti