a cura della redazione

Viaggiare in giro per il mondo significa non solo conoscere posti nuovi ma anche dedicare molto tempo alla cura dei preparativi. Posso assicurarvelo io che viaggio sin da quand’ero piccolo e so cosa vuol dire fare e disfare di continuo la valigia. È un aspetto che nessun viaggiatore esperto può sottovalutare: si rivela decisivo per la buona riuscita del viaggio. Dimenticarsi oggetti necessari mentre si viaggia vuol dire rischiare di rovinarsi l’esperienza. Ecco cosa non può mancare nella valigia di un viaggiatore!

Il vestiario

Comincio ovviamente dal vestiario perché, quando si viaggia, è importantissimo portarsi il necessario per garantire il proprio comfort. Un occhio di riguardo va alle scarpe, che possono causare più di un problema quando camminiamo per ore e ore. Come sceglierle? Scarpe sportive ma anche casual come le Nike sono perfette: è possibile trovarne tantissimi modelli anche online su siti come yoox.com. La scelta va fatta in base alle proprie necessità e al proprio gusto: l’importante è che siano comode e resistenti. Per l’abbigliamento, invece, fate sempre attenzione al clima. È buona abitudine portarsi sempre dietro anche occhiali da sole, un cappello e una sciarpa: il tempo può subire cambiamenti repentini.

Gadget Hi-tech

Non scordate mai a casa la vostra dotazione tecnologica, necessaria per rimanere in contatto con il mondo e non solo. Oltre al laptop e allo smartphone, ricordatevi di portare con voi la vostra macchina fotografica digitale. Non dimenticatevi mai un dispositivo GPS, per tenere traccia della giusta rotta, e un bel power bank per ricaricare le batterie in caso di necessità.

valigia viaggiatore esperto

Attrezzatura sportiva

Se siete degli sportivi, non potrete fare a meno dei vostri accessori. Ad esempio, se amate il nuoto ricordatevi delle cuffiette, del cardiofrequenzimetro e degli occhialini (oltre al costume). Se invece preferite correre o passeggiare, portate con voi l’abbigliamento adatto. Lo stesso dicasi se siete appassionati di trekking. Un oggetto che mi porto sempre dietro è la borraccia, fondamentale per avere sempre con sé una fonte per dissetarsi.

Medicinali

Non posso non dedicare uno spazio al tema salute e all’igiene personale. Innanzitutto vi consiglio di portare sempre con voi una confezione di salviette detergenti, ottime per qualsiasi circostanza. Non dovrebbe mancare nemmeno una confezione di amuchina, insieme ai vari prodotti di primo soccorso. Io di solito non rinuncio mai allo spray anti-zanzare e alle creme contro le infezioni. Vi suggerisco di portare anche dei farmaci basici, come gli analgesici e gli antibiotici.

Documenti essenziali

Mai partire senza aver prima preparato i documenti. Conosco persone che hanno detto addio al loro viaggio perché si erano dimenticati di rinnovare il passaporto o la carta d’identità. È un errore inconcepibile per un viaggiatore esperto!

Consigli generali per preparare il bagaglio

Prima di lasciarvi, voglio darvi alcuni consigli utili per la preparazione del bagaglio. In primis, dovreste sempre cominciare dalle cose indispensabili, tenere d’occhio il peso e via via aggiungere il resto. Per economizzare sullo spazio, è possibile portarvi dietro un solo paio di scarpe. Inoltre vi suggerisco di arrotolare i vestiti.

Adesso siete pronti per partire per il vostro viaggio. Grazie a questi consigli, potrete viaggiare senza pensieri e sempre pronti ad ogni evenienza!

Commenti

commenti