Guardando indietro a qualche anno fa, ripenso con grande piacere alla settimana trascorsa in Grecia, sulla splendida isola di Mykonos. La più famosa delle isole Cicladi, Mykonos è comoda per diverse ragioni, su tutte perché avendo un aeroporto, è facilmente raggiungibile con voli charter da quasi ogni principale città d’Europa.

Considerata come l’isola più chic, elegante e mondana, Mykonos è famosa per le sue caratteristiche strette stradine bianche, i suoi mulini a vento che dominano la città dalla collina, gli aperitivi a Little Venice. Nonostante la sua fama di isola trasgressiva, in realtà è frequentata da persone di ogni età e dalle esigenze più disparate. Gruppi di ragazzi si mischiano a persone più anziane e famiglie con bambini. E’ considerata come una delle mete più gay-friendly che ci siano al mondo, e infatti tutti si sentono liberi di poter manifestare serenamente la propria sessualità.

Mykonosssss'07 010

La città, oggi, si sviluppa intorno all’antico porto di Hora, tra numerose chiese e cappelle da ammirare, tra vie affollate dove passeggiare, sperando magari di incontrare il mitico pellicano divenuto simbolo dell’isola.

Mykonosssss'07 015

Per conoscere Mykonos, il suggerimento che posso dare è di fittare uno scooter e, facendo attenzione alle strade a volte poco illuminate e alle ripide discese, partire alla scoperta dei luoghi più e meno noti. A differenza di altre isole greche a prevalenza rocciose, Mykonos è famosa per le sue splendide spiagge. Tra le più famose Aghios Stefanos, Paranga, Paradise, Super Paradise, Elià; tutte spiagge nella parte meridionale dell’isola. Il nudismo è consentito ma meno diffuso che nel passato, anche se per esperienza posso dire di essermi trovato in una spiaggia con nudisti al mio fianco.

Mykonosssss'07 021

Mykonosssss'07 087

Quando scende la notte, poi, tutta l’isola si trasforma in una discoteca a cielo aperto dove è possibile conoscere persone da tutta Europa. Ogni estate qui si ritrovano i migliori DJ del mondo per dare vita ad una festa senza fine. Tra le diverse discoteche cito: Space, la più grande dell’isola; Cavo Paradiso (la mia preferita) senza dubbio una delle più belle, situata direttamente sopra la spiaggia Paradiso e con una grande piscina attorno alla quale ballare; e ancora Super Paradise, Kastro a Little Venice, Pierros che è il più famoso gay bar e infine lo Skandinavian bar, uno dei locali più vecchi situato nel centro città.

622345900_ee194020cb

Mykonosssss'07 247

 skandinavian-bars-mykonos

Commenti

commenti