La storica Fabbrica del Cioccolato Gay-Odin si prepara alle feste con il suo fiore all’occhiello della produzione stagionale: il Panettone Foresta, nato dal perfetto connubio di tradizione pasticcera e artigianalità partenopea. L’impasto Offella, nato dall’incrocio tra un panettone e un pandoro classico a lievitazione naturale, è infatti esaltato dalle note calde e avvolgenti della Foresta, prodotto iconico e brevetto Gay-Odin dal 1920.

panettone foresta gay odin


Il Panettone Foresta di Gay-Odin

Dentro una texture morbida e umida al punto giusto, fuori delicati rami di fine cioccolato a latte o fondente, frutto di una lavorazione che coniuga bontà e leggerezza e che non ha eguali al mondo.

Il Panettone Foresta è un prodotto elegante, dalla consistenza friabile che si scioglie al palato avvolgendo bocca e spirito. Il segreto dell’aroma inconfondibile del cioccolato foresta risiede nella tostatura “gentile” del cacao, il criollo, varietà rara e particolarmente aromatica di provenienza centro americana, importato crudo e lavorato a legna, a basse temperature, per mantenere inalterate le proprietà organolettiche delle singole fave.

Una volta tostate e ridotte in fine granella, le fave assumono la consistenza di una morbida pasta di cacao pronta per essere stesa in sottili sfoglie. Ma è la fase finale della lavorazione che conferisce alla Foresta la sua forma tipica: mani esperte infatti realizzano vaporose pieghe di cioccolato che, strette tra loro, richiamano alla memoria i rami intrecciati di un albero. Un fine pasto di grande impatto visivo, perfetto per portare in tavola un tocco di raffinata eleganza e intramontabile dolcezza.

La selezione di lievitati Gay-Odin comprende anche altre specialità natalizie a base di cioccolato foresta come: il pandoro Foresta e il panettone farcito con gocce di Foresta a cui si aggiungono il pandoro e il panettone ricoperti di cioccolato fondente.

Non so a voi ma a me è venuta una certa voglia di panettone foresta…

gay odin

Commenti

commenti