La laguna veneziana offre la possibilità di fare escursioni in una delle sue tante isole come Murano, Torcello o Burano. Durante il mio weekend a Venezia, grazie al supporto dei miei amici “local”Alberto e Riccardo, che per una giornata si sono trasformati in perfetti ciceroni, ho potuto fare un’escursione a Burano, l’isola dai mille colori.



escursione a burano

Erano anni che desideravo visitarla ma le mie soste a Venezia erano sempre mordi e fuggi. Questa volta, invece, restando a dormire in città, ho avuto più tempo da dedicare alla scoperta dei tesori della laguna.

Molti confondono Murano e Burano, due isole a pochi minuti di traghetto l’una dall’altra, divise dall’iniziale del nome. Murano, in particolare, è famosa in tutto il mondo per la lavorazione del vetro soffiato, Burano, invece, incanta tutti con i colori sgargianti delle sue tipiche abitazioni.

L’isola di Burano è un incanto per gli occhi ed è la meta perfetta per tutti coloro che vogliono scattare fotografie artistiche. La grande attrattiva è rappresentata dai mille colori delle abitazioni che rendono davvero piacevole passeggiare tra le sue stradine e i suoi canali. Perdetevi in queste calli e lasciatevi trasportare dall’allegria da cui verrete inevitabilmente contagiati.

escursione burano

Vi siete mai chiesti perché Burano si presenta con le sue abitazioni colorate? La leggenda racconta che i pescatori dell’isola avessero colorato le loro case con colori sgargianti affinché fossero riconoscibili anche nell’oscurità, quando tornavano dal mare dopo le battute di pesca.

Qui potete acquistare comodamente online la vostra escursione a Burano e Murano

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.

Tra una stradina e l’altra, vi ritroverete in piazza Baldassarre Galuppi, l’unica dell’isola, dove si affacciano numerosi edifici tra cui la Chiesa di San Martino Vescovo e il Museo del Merletto.

escursione a burano

Se prestate attenzione, vi renderete conto che il campanile della chiesa è storto a causa di un cedimento del terreno. Dalla piazza inizia via Galuppi, una sorta di corso principale, costeggiato da negozi che vendono prelibatezze culinarie tipiche veneziane, ristoranti e abitazioni.

Se decidete di trascorrere una giornata intera a Burano, scegliete una delle stradine più sperdute e fermatevi a mangiare in uno dei ristorantini situati lungo i canali. Provate un buon risotto o una frittura mista. Il vostro pranzo si concluderà con l’assaggio dei Buranei, o Buranelli, i tipici biscotti locali che non potrete fare a meno di comprare.

Come raggiungere Burano

Situata a circa 10 km a nord-est di Venezia, Burano può essere raggiunta facilmente con diverse linee di vaporetto della ACTV. Se partite da San Marco, spostatevi in una delle fermate dei vaporetti lungo Riva degli Schiavoni dove partono varie linee, anche a seconda del periodo. Tra le varie opzioni: linea 7 che collega direttamente Venezia a Murano e poi, da qui, linea 12 per Burano; oppure linea 14 che collega Venezia e Burano ma funziona solo in alcuni periodi dell’anno. Se partite da Piazzale Roma, invece, bisogna raggiungere le Fondamente Nove con la linea 4.2 o la linea 5.2. E da Fondamente Nove si va a Burano con la linea 12 di giorno e la linea NLN di notte. In tutto dovete calcolare almeno 60 minuti.

escursione a burano

burano

Commenti

commenti