DSC05414

Se vi trovate a Londra dovete dedicare almeno una giornata del vostro viaggio alla visita della splendida cittadina universitaria di Oxford, vi sembrerà di essere catapultati indietro nel tempo. La città delle guglie, come è stata soprannominata, vi affascinerà dal primo momento con i suoi edifici storici, le stradine caratteristiche e lo splendido e imponente complesso universitario omonimo.

DSC05432

Bagnata dal fiume Tamigi, è una piccola cittadina dalle atmosfere suggestive che riesce a lasciare un ricordo piacevole al visitatore. Cuore di Oxford è la celebre università, la più antica del mondo anglosassone essendo stata fondata intorno al 1096, nonché una tra le più prestigiose del globo, le cui facoltà sono sparse per la città e, in un certo senso, la compongono. Capita, così, che svoltando l’angolo ci si ritrovi dinanzi alla Facoltà di Musica, o che camminando tra gli alberi si scorgano le guglie della Facoltà di Letteratura, con un piacevole e affascinante tuffo nella storia. Numerosi sono stati gli studenti famosi, qui, infatti, si sono laureati re inglesi e stranieri, vincitori di premi Nobel, primi ministri inglesi come l’attuale David Cameron, arcivescovi e cardinali.

DSC05423 - CopiaL’università è organizzata in college, ciascuno con una propria storia ed importanza. Tra i tanti cito il Christ Church College, fondato nel 1546, famoso anche perché ospita l’imponente Cattedrale della città, le cui guglie sono visibili a chilometri di distanza. Inoltre, al suo interno sono state girate alcune scene per i film della saga di Harry Potter. Non mancate di fare una passeggiata lungo il fiume che costeggia il Christ College e di rilassarvi nei suoi prati sterminati.

 

DSC05452

Merita, poi, una menzione, la Biblioteca Bodleiana, fondata nel 1602 e per questo considerata come una delle più antiche biblioteche pubbliche del mondo, al cui interno sono conservate copie originali di quasi ogni pubblicazione stampata in Inghilterra. Camminando nelle stradine caratteristiche di Oxford, poi, sarete stupiti dalla vista del Ponte dei Sospiri, ispirato al più celebre ponte veneziano, terminato nel 1914, collega la parte nuova dell’Hertforde college a quella vecchia.

DSC05465

DSC05439

DSC05478

DSC05440

Commenti

commenti