La pizza fritta è una delle specialità della cucina napoletana, invidiata in tutto il mondo. Esistono diverse versioni della pizza fritta, c’è quella ripiena o vuota, quella dolce o salata. Oggi vi propongo la ricetta della montanara fritta, una base di pasta della pizza fritta condita con sugo di pomodoro, una noce di mozzarella, una spruzzata di parmigiano e una foglia di basilico fresco. L’impasto di base è lo stesso usato per una qualsiasi pizza. Quello che cambia è, ovviamente, il procedimento di cottura. Un grazie a Rosario per i suoi preziosi consigli.

Ingredienti per la preparazione della pizza fritta montanara

Per la pasta della pizza:

  • 500 g di farina
  • 250 ml di acqua
  • 8 g di lievito
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale

Per il condimento:

  • 1 barattolo di pelati
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio
  • parmigiano q.b.
  • provola o fior di latte
  • basilico fresco

Per friggere:

  • abbondante olio di semi




Procedimento

La prima cosa da fare è sciogliere in un bicchiere il lievito e lo zucchero con circa 50 ml di acqua tiepida presa dal totale. Fatelo riposare 10 minuti e poi versatelo in una planetaria o in una ciotola con la restante farina e l’olio, diluendo con l’acqua. Aggiungete il sale e formate un panetto. Quando si staccherà dal bordo, significherà che è pronto. Lasciatelo lievitare almeno tre ore oppure mettetelo in frigorifero tutta la notte e al mattino seguente lavoratelo e mettetelo di nuovo a riposare in frigorifero. Lasciatelo a temperatura ambiente un paio d’ore prima di usarlo.

Adesso arriva la vera lavorazione della pizza fritta montanara. Dividete l’impasto in tanti piccoli panetti di circa 30 grammi l’uno, adagiateli in un piatto e lasciateli riposare 30 minuti.

pizza fritta montanara

Intanto preparate il sugo. Fate soffriggere uno spicchio d’aglio con un pò di olio e, quando si sarà insaporito, togliete l’aglio e versate il barattolo di pelati che avrete precedentemente sminuzzato con una forchetta. Un pò di sale e lasciate cuocere 15/20 minuti finchè non sarà bello tirato.

pizza fritta montanara

Intanto versate abbondante olio di semi in una padella alta e accendete. L’olio dovrà essere molto caldo.

Prendete un panetto, stendetelo con le mani e versatelo nell’olio. Vedrete che si gonfierà. giratelo velocemente per farlo cuocere su entrambi i lati e una volta pronta, fatela asciugare su un panno assorbente.

pizza fritta montanara

Trasferitela in un piatto, versate il sugo, una spruzzata di parmigiano e un tocchetto di provola o mozzarella. Le montanare sono buonissime anche senza mozzarella ma con una bella foglia di basilico fresco.

La nostra pizza fritta montanara è pronta!

Buon appetito! 😉

pizza fritta montanara

Commenti

commenti