In generale quando si è in procinto di partire ci si informa sul periodo migliore per recarsi in quella determinata destinazione. Nel caso in cui si tratti di luoghi esotici la voglia di trovare bel tempo è ancora maggiore. Ecco, dunque, che per tutti coloro che volessero recarsi alle Seychelles, nell’Oceano Indiano, ci sono alcune notizie da sapere per quanto riguarda il meteo.

Innanzitutto c’è da dire che la temperatura è in media uguale per tutto l’anno (circa 30 gradi), dunque, ciò che interessa capire è quando piove con minor frequenza.

FormatFactoryDSC06103Alle Seychelles ci sono due diverse stagioni in base ai venti, gli alisei di nord-est (da dicembre a marzo) e quelli di sud-est (da maggio a settembre). Il momento migliore, quindi, è quello tra le due stagioni dei venti. I mesi con scarsa possibilità di pioggia e con vento più debole, ci troviamo pur sempre su un’isola in mezzo all’oceano, sono: marzo, aprile, maggio, ottobre e novembre. E ad agosto? Qual è la situazione?

Io ci sono stato questo agosto e tranne qualche leggero scroscio mattutino abbiamo avuto sempre bel tempo con un clima caldo ma non afoso intorno ai 28/30 gradi, che di sera diveniva anche fresco.

Dunque per tirare le somme: grazie al clima caldo e tropicale le Seychelles sono una meta visitabile tutto l’anno, in particolare, nei mesi di aprile/maggio e ottobre/novembre, quando il vento soffia meno, il mare diventa calmo e limpido, sprigionando tutta la sua bellezza.

Riproduzione Big Ben nel centro di Victoria

 

Commenti

commenti