Ieri, nella prima parte del racconto, Caterina ci ha guidati alla scoperta di San Diego, delle sue spiagge, del Gaslamp Quarter, di Seaport e Colorado. Adesso scopriamo il resto del racconto della sua vacanza in terra californiana!

San Diego 057

Rimanendo in tema di spiaggione californiane , la più in voga tra i surfisti di San Diego è senza dubbio Ocean Beach. Questa spiaggia, raggungibile in 45 min da Downtown con i mezzi pubblici (trollley e bus), contraddistinta dall’immancabile e lunghissimo “pier” (molo), è l’ideale per gli amanti del surf, del beach volley e anche dei barbecue sulla spiaggia. A proposito di barbecue sulla spiaggia, questa è una delle 10 cose da fare ASSOLUTAMENTE a San Diego!! Tutti gli americani lo fanno ed è un modo per immergersi nel “lifestyle” californiano. (Attenzione: non è permesso l’uso di alcolici sulla spiaggia e la polizia di San Diego è veramente molto severa!!) . Consiglio inoltre di andare a mangiare il miglior hamburger di San Diego da Hodad’s: il locale è molto caratteristico, interamente cosparso di targhe americane, e se la fila vi scoraggia, non perdetevi d’animo perche ciò che mangerete ripagherà sicuramente l’attesa.

San Diego 059

Ritornando in città una delle massime attrazioni è rappresentata dallo Zoo. Con i suoi 4000 animali e una superficie di mezzo km², lo zoo di San Diego è uno dei più grandi e famosi al mondo. Caratteristica che lo contraddistingue è la ricreazione di un ambiente naturale perfettamente adatto alle specie che ospita. Una delle maggiori attrattive del parco è la zona dei panda, visibile per la coda (fino ad un’ora!!) che si crea anche solo per scattare una foto.

San Diego 064

san-diego-zoo-panda

Dimenticavo di dire che il San Diego Zoo è contenuto nel vastissimo Balboa Park. Con un’area di 4,856 km² è il più grande parco urbano della nazione (più grande di Central Park!). La peculiarità di Balboa, oltre ovviamente all’estensione e alla collocazione praticamente nel centro città, è la compresenza di natura e cultura. Infatti oltre al verde, Balboa ospita anche moltissimi musei e spettacoli culturali.

balboa

Infine consiglio assolutamente di fare un salto al “gioiello” di San Diego, la piccola cittadina di La Jolla. Oltre a un carinissimo centro contrassegnato da boutiques e ristoranti, la parte più stupefacente di La Jolla è sicuramente lungo la costa. Lo scenario e il mare sono veramente impagabili: le scogliere e i canyons si snodano per kilometri e kilometri, racchiudendo tante insenature e spiaggette. Inoltre cio per cui è famosa la Jolla è la cosiddetta “Cove”, una piccola baia ideale per fare snorkeling o kayaking, ma anche dove ammirare i famosi “sealions” (leoni marini).

San Diego 260

Ovviamente ci sono molte altre cose da scoprire e fare a San Diego, io ho cercato di citarvi quelle principali per cui la città è famosa. Concludo il mio intervento nella speranza che vi possa essere stata utile e resto a disposizione per qualsiasi altra info voi abbiate bisogno

Bye bye guys!! Cate

[banner]