galleryxone-centrale2Non so a voi ma a me capita spesso di essere in vacanza e cercare una foto o un momento immortalato e conservato all’interno del mio smartphone, oppure, ancora più spesso, mi capita di tornare a casa dopo una vacanza e di non riuscire a trovare, tra le migliaia di foto e video scattati, quelli che più mi interessano. Da oggi tutto ciò sarà un po’ più semplice grazie ad una nuova ed innovativa applicazione lanciata da Vodafone Xone, l’acceleratore di startup del gruppo Vodafone. Si chiama galleryxone e nasce per ritrovare in un attimo i propri attimi più belli.

Scaricando questa nuova app cliccando qui basterà digitare la giusta parola chiave per recuperare in un attimo tutte le foto di cui abbiamo bisogno sul nostro smartphone. L’app galleryxone raccoglie tutte le foto presenti sullo smartphone e grazie alla tecnologia innovativa di riconoscimento delle immagini le organizza in 13 categorie (es. animals, people, buildings). E badate bene che con questo metodo galleryxone non crea una copia delle foto, per cui non occupa la memoria del dispositivo, ma offre un modo innovativo ed alternativo di visualizzarle. Non manca inoltre la possibilità di creare degli album personali e di condividere le foto tramite i social network. Sarà possibile, poi, assegnare a ciascuna immagine dei tag, ovvero delle etichette per descrivere con più precisione il soggetto della foto.

C’è da dire che al momento l’app galleryxone è in versione beta ed esclusivamente in inglese ma proprio per questo Vodafone sta chiedendo a tutti i suoi utenti di inviare suggerimenti per eventuali modifiche in corsa così da essere sempre più vicini ai gusti dei suoi consumatori (qualora vogliate contribuire allo sviluppo di questa app con i vostri suggerimenti, potete scrivere a questo indirizzo xone.italia@mail.vodafone.it). Il fatto che sia in inglese non cambia nulla ai fini della sua utilizzazione ma ovviamente le categorie non avranno nomi in italiano e quindi se ad esempio avrete bisogno di cercare il vostro cane, dovrete cercare “dog” per vederlo comparire velocemente. Inoltre, al momento, l’app è disponile solo per smartphone Android dalla versione 4.0 in poi.

Testatela e poi recensitela qui su World Trips!

Commenti

commenti