Ricordo con molto piacere il mio viaggio a Philadelphia, o meglio Philly come viene chiamata dai locali, e, ovviamente, tra le cose da vedere a Philadlephia, non poteva mancare una tappa sulle scale di Rocky al Philadelphia Museum of Art.

Philadelphia è stata davvero una piacevole scoperta, è una città piccola, dall’atmosfera vibrante, che può essere visitata anche solo in un giorno. Si tratta di una delle città più importanti degli Stati Uniti d’America, essendo stata la prima capitale del paese, la sede del primo Parlamento Americano e il luogo in cui gli Stati Uniti sono effettivamente nati.

Mettendo da parte la storia per una volta, alla fine del lungo viale alberato Benjamin Franklin Parkway, si trova il Philadelphia Museum of Art, celebre, oltre che per la sua collezione d’arte, anche perché sulle scale che conducono al suo ingresso venne girata la scena iconica del film Rocky con Sylvester Stallone.

68 scalini che i tanti turisti che accorrono qui compiono di corsa su e giù, senza rinunciare ad una foto ricordo in posa plastica con le braccia all’insù, tentando di simulare il protagonista del film. Il museo, che si trova appena sopra le scale, invece, viene quasi sempre totalmente e ingiustamente ignorato quando, al contrario, merita una visita e, tra l’altro, in determinati giorni della settimana è previsto l’ingresso gratuito.

La seconda attrazione dinanzi alla quale scattare una foto, è la statua in bronzo raffigurante Rocky, scolpita su richiesta di Sylvester Stallone nel 1982 in occasione delle riprese del terzo film della saga, e posta sulla destra della scalinata guardando il museo. Un tempo la statua si trovava in cima alle scale, ma, a seguito delle proteste dei cittadini e dopo un lungo dibattito, si è deciso di spostarla in questo luogo. Di recente è stata sottoposta ad un restauro, resosi necessario per evitarne il deterioramento dovuto all’eccessiva mole di turisti che non solo scattano foto ma si divertono a toccarne alcune sue parti.

Come raggiungere Philadelphia

È possibile raggiungere Philadelphia comodamente in bus dalla maggior parte delle città della East Cost. Da New York, ad esempio, sono numerose le compagnie che ogni giorno partono verso la città di Rocky:

  • Greyhound: con partenza dal Port Authority Bus Terminal (8th Avenue);
  • Megabus: con partenza dalla 34th Street (tra la 11th Avenue e la 12th Avenue)

Il prezzo medio di un biglietto si aggira sui 10 euro e il tempo di percorrenza è intorno alle 2 ore.

Commenti

commenti