Una delle attività più entusiasmanti e adrenaliniche che ricorderò per sempre del mio viaggio a Rio de Janeiro, è stato sicuramente il volo in deltaplano sulle colline della cidade maravillosa.

Lanciarsi in deltaplano o parapendio sono attività molto gettonate in questa città per via della particolare conformazione geografica, caratterizzata dai tanti morros cittadini ovvero le colline di granito ricoperte di vegetazione.

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.




Punto di partenza per effettuare il lancio è la spiaggia di Sao Conrado dove, dopo essersi accordati con un istruttore, si sbrigano tutte le procedure burocratiche sempre piuttosto complesse per simili sport estremi. Superata questa prima fase, in compagnia dell’istruttore e dei suoi collaboratori, si comincia a salire, attraverso la fitta vegetazione della foresta del Tijuca, per raggiungere la Pedra Bonita, una delle montagne immerse nella vegetazione di Rio dove si trova la rampa di lancio.

Dalla Pedra Bonita ci si lancia sopra i tetti dei palazzi di Rio de Janeiro, in parapendio o deltaplano, per atterrare in tutta sicurezza sulla spiaggia di Sao Conrado, la stessa dalla quale si è partiti. Dall’incontro con l’istruttore all’arrivo sulla sabbia bisogna mettere in conto una mezza giornata perché la possibilità di lanciarsi o meno, una volta arrivati in cima, dipende esclusivamente dal vento, per ragioni di sicurezza. Il tempo netto di volo, invece, varia dai 10 ai 15 minuti, durante i quali sorvolerete la spiaggia e l’oceano, le favelas sottostanti, godrete di una vista mozzafiato sulla montagna dei due fratelli (Morro dos Irmãos), Ipanema, la foresta del Tijuca e in lontananza, se il tempo lo consente, riuscirete anche a vedere la statua del Cristo Redentore.

Senza il minimo dubbio è un’esperienza unica. Rio de Janeiro offre uno spettacolare scenario naturale, sembra essere fatta apposta per gli amanti di questo tipo di attività. Alcuni dicono che “chi vola a Rio si emoziona due volte” sottintendendo che all’ebbrezza del volo si somma l’emozione di volare “sopra” l’incomparabile bellezza di Rio!

deltaplano sopra rio (1)

deltaplano sopra rio (4)

Commenti

commenti