In Spagna c’è una regione che è un susseguirsi di piccole città davvero originali e caratteristiche. Sto parlando dell’Andalusia ed oggi mi concentrerò su quel tesoro architettonico che è l’Alhambra, una delle cose da vedere a Granada. Troppo spesso finiamo per concentrarci esclusivamente sulle grandi città come Madrid o Barcellona, sottovalutando quel grande universo di piccole realtà che conservano intatto il loro antico fascino e rappresentano dei veri gioielli d’arte ed architettura.

Visitare l’Alhambra di Granada, perla dell’Andalusia

Situata alle falde della Sierra Nevada, Granada, perla dell’Andalusia, sorge tra due spuntoni rocciosi che scendono nella Vega del Rio Genil. La città è organizzata su due colline. A nord troviamo l’Albacin, il nucleo cittadino più antico, e a sud il celebre complesso dell’Alhambra. A dividere le due colline c’è la gola del Darro. Se decidete di visitare l’Alhambra, vi consiglio di prenotare i biglietti con largo anticipo perché è quasi sempre tutto esaurito. 

⇓ Qui potete acquistare in anticipo i biglietti per la visita con audioguida

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.
alhambra granada (9)

Granada ha subito l’influenza di numerose popolazioni nel corso dei secoli, tra cui gli arabi, che hanno lasciato in eredità opere di grande valore artistico – architettonico come il complesso dell’Alhambra, vero simbolo della città.

alhambra granada

alhambra granada (6)Opera dei Nasridi, il complesso, il cui nome in arabo significa fortezza rossa, deriva dal suo colore caratteristico e venne costruito su uno dei colli che domina la città in un periodo tra il 1238 e il 1492. Comprende tre parti distinte che sono: l’Alcazaba, fortezza con funzioni difensive; i Palazzi Nasridi, dimore dei sultani regnanti, con numerose sale, torri e patii; e il Generalife, residenza estiva dei sovrani e area dedicata al verde con i suoi giardini disposti a terrazza, con numerose specie di piante.

Dal 1984 l’intero complesso dell’Alhambra ha ricevuto dall’UNESCO il riconoscimento di Patrimonio Culturale dell’Umanità. Il complesso monumentale si raggiunge solo al termine di una discreta salita in mezzo ai boschi e alle strette stradine di un tempo ma vale davvero la pena faticare un po’ per scoprire le bellezze di un luogo magico che consiglio a tutti di visitare!

alhambra granada

alhambra granada

alhambra granada