delayed_flights

Chi non ha mai aspettato ore in aeroporto per un volo in ritardo? Chi non si è mai chiesto quali fossero i reali motivi alla base di questo ritardo? Ecco che a queste domande risponde Skyscanner con una delle sue interessanti inchieste, con la quale ci svela alcune delle ragioni più strane dei voli in ritardo!

Un aereo della Air India, per esempio, ha subito un forte ritardo dopo che il pilota si è rifiutato di partire. Il capitano Smiriti Trehan si è rifiutato di volare a causa di una variazione nella linea Mumbai-Jodhpur-Delhi. Nessun problema, direte voi. Invece, a quanto pare, Trehan aveva già organizzato una gita a Jodhpur, proprio dove il volo non avrebbe più fatto sosta. Mandate all’aria i miei piani? E io in aria non vi ci porto: non si vola più!

Nel 2012 un volo dell’American Airlines da Dallas è stato cancellato dopo che un assistente ha iniziato a delirare sostenendo che l’aereo avesse difficoltà tecniche e stesse per cadere. Immaginate come devono essersi sentiti i malcapitati passeggeri…[banner]

term_thumbSMOAUTO_366X0

Invece, un volo della Delta da Istanbul a New York è stato dirottato a Dublino lo scorso anno dopo che un passeggero ha provato a caricare il suo telefonino usando la presa elettrica del bagno, scatenando il panico di chi ha addirittura pensato fosse una bomba. Volo addio.

Pensate, poi, che ben due voli sono stati cancellati in Australia nel 2009 a causa di alcuni “simpatici” rettili, beccati nella compagnia Qantas da Alice Springs a Melbourne.

Sembra che gli animali siano fra le cause dei maggiori ritardi aerei. Persino le tartarughe sono riuscite a bloccare una partenza all’aeroporto JFK nel 2011, che si sono messe a gironzolare bloccando la partenza per un’ora.

Insomma è chiaro che i motivi per i ritardi dei voli sono i più vari! Da oggi potrete immaginare più facilmente le cause di un vostro volo in ritardo….

voli_linea_charter

[banner network=”adsense” type=”default”]

Commenti

commenti