[banner network=”adsense” type=”default”]

Buon lunedì e buona settimana a tutti da World Trips! Questa settimana vi racconto la storia che si cela dietro uno degli edifici simbolo di Manhattan: il Flatiron Building.

flatiron building (2)

Il Flatiron district, un quartiere storico nel cuore di Manhattan, prende il nome proprio dal suo edificio più celebre situato al numero 175 della Fifth Avenue. Quando venne completato nel 1902, era uno degli edifici più alti di tutta New York (ben 87 metri). Il nome originale dell’edificio era Fuller Building, dal nome dell’impresa che si occupò della sua costruzione, ma i newyorchesi cominciarono a riferirsi a lui chiamandolo Flatiron, per via della sua caratteristica struttura triangolare che ricorda molto un vecchio ferro da stiro. Non furono poche le critiche per la forma che si decise di dare a questo edificio in quanto, per la vicinanza delle finestre, risultava impossibile anche inserire una semplice libreria mentre gli uffici sulla punta, con un’ampiezza di scarsi 2 metri, risultavano davvero angusti.

flatiron building (1)

Il Flatiron Building, però, negli anni è divenuto un’icona ed è stato immortalato anche in numerosi film, su tutti le varie versioni di Spiderman, essendo questo la sede fittizia del Daily Bugle, il giornale per il quale lavora Peter Parker.

flatiron building (4)

Vi segnalo nella zona i giardini di Madison Square Park, chiamati così in onore del presidente James Madison, aperti al pubblico nel 1847. Si tratta di un luogo perfetto per trascorrere del tempo al riparo dalla frenesia newyorchese.

madison square park

 [banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”default”]

Commenti

commenti