E’ uno dei luoghi più suggestivi e romantici di New York, sto parlando della High Line, una vecchia linea ferroviaria ormai in disuso. Grazie ad un progetto di recupero durato diversi anni, da luogo abbandonato è stato trasformato in un giardino sopraelevato dove poter osservare la grande mela a 10 metri d’altezza. Una passeggiata lungo l’High Line di New York ormai è un must per tutti coloro che visitano la grande mela.

high line new york

Inaugurata nel 2009, la passeggiata sulla High Line occupa un tratto di 1.22 km che va da Gansevoort Street alla 30th Strada, nella zona del Meatpacking District. La sua realizzazione si deve all’associazione Friends of the High Line, costituita dai residenti della zona, che si erano opposti all’abbattimento della struttura proponendo, invece, una sua riqualificazione in parco urbano. Grande fautore e sostenitore di questa iniziativa fu l’allora sindaco di New York Michael Bloomberg che dichiarò: “Invece di distruggere questo pezzo della nostra storia, abbiamo deciso di trasformarlo in un parco assolutamente innovativo”. Il costo dell’opera ha raggiunto negli anni cifre decisamente alte fino a toccare gli oltre 150 milioni di dollari, distribuiti tra privati e pubblico.

New York, passeggiando lungo la High Line

high line new york

Percorrendo l’High Line ci si ritrova a “sorvolare” i tipici taxi gialli e i tanti passanti immersi nel traffico. Camminando, si attraversano orti, zone selvatiche, zone di ristoro con numerose panchine dove potersi riposare, facendo attenzione a non inciampare nei vecchi binari lasciati lì come retaggio del passato. L’High Line, però, non è soltanto sinonimo di natura ma anche di cultura perché vengono realizzati eventi di ogni tipo come rappresentazioni teatrali, proiezioni cinematografiche ed esposizioni d’arte.

high line new york

È stato molto interessante incontrare gli abitanti del quartiere per comprendere meglio la storia di questa opera simbolo di riscatto. Negli anni’30 questa linea ferroviaria permetteva il rifornimento di latte, carne e materiali da costruzione, che riuscivano a raggiungere i destinatari tramite i treni che vi transitavano. L’ultimo treno a solcare quei binari passò nel 1980 e da quel momento la linea cadde progressivamente in declino, finendo per essere fagocitata dalla natura. Qualche anno più tardi, poi, la determinazione degli abitanti del quartiere ha portato alla sua rinascita.

high line new york

Se siete indecisi su che parte della giornata fare una passeggiata sulla High Line di New York, beh la luce del tramonto regala sicuramente istantanee mozzafiato che vi lasceranno senza parole!

high line new york