Molte persone sono abituate ad associare l’immagine della Repubblica Dominicana solamente alle spiagge e al bel mare, in realtà la capitale Santo Domingo, che molti confondono con la Repubblica Dominicana stessa, ha tanto da raccontare nonostante i suoi “soli” 500 anni di storia. In effetti, se confrontata con la storia millenaria italiana ed europea, fa quasi ridere parlare di storia ma in realtà questa capitale ha avuto, e continua ad avere, un suo ruolo molto importante nell’evoluzione del continente americano, di quel Nuovo Mondo scoperto da Cristoforo Colombo.

Uno dei simboli della città è sicuramente la Cattedrale dedicata a Santa Maria la Menor, anche conosciuta come Catedral Primada de America, ovvero come la Prima Cattedrale d’America. E non potrebbe essere diversamente se pensiamo che Santo Domingo è stata la prima capitale del nuovo continente, fondata da Bartolomeo Colombo pochi anni dopo la scoperta dell’America, ad opera del fratello Cristoforo. Proprio nella capitale dominicana, oltre alla prima cattedrale, venne costruita la prima strada, la prima università e il primo ospedale.

cattedrale santo domingo (6)

L’origine della Prima Cattedrale, di cui vi parlo oggi, risale alla prima metà del 1500. Domina la plaza de Colòn, al centro della quale troneggia la statua in bronzo e granito raffigurante Cristoforo Colombo, risalente al 1887. La costruzione della Cattedrale andò avanti dal 1514 al 1546 e la tradizione vuole che sia stato proprio Cristoforo Colombo, durante uno dei suoi viaggi in città, a porre la prima pietra. Presenta diversi stili: da quello rinascimentale all’esterno, con la sua facciata di pietra corallina ocra e il suo portone da oltre 2 tonnellate, all’interno caratterizzato da volte gotiche, 14 cappelle laterali, tre navate e dal bellissimo altare centrale realizzato in argento. Molte le opere di inestimabile valore conservate al suo interno: dalle statue ai dipinti, dai candelieri d’oro e argento, che insieme a tanti dipinti adornano le bellissime cappelle, al pavimento in marmo.

cattedrale santo domingo (7)

cattedrale santo domingo (9)

Molte anche le curiosità legate alla Cattedrale di Santo Domingo. Essa venne utilizzata come quartier generale dal corsaro inglese Francis Drake, durante la sua occupazione della città nel 1586. E proprio in quell’occasione venne gravemente danneggiata dagli occupanti.

Altra curiosità è che fino al 1785, data del trasferimento a Siviglia, all’interno della Cattedrale vennero ospitate le spoglie di Cristoforo Colombo, poste in un mausoleo, in una delle cappelle laterali. Dal momento del trasferimento, non sono mai cessate le rivendicazioni su chi tra Spagna e Repubblica Dominicana ospiti, ancora oggi, le spoglie del celebre navigatore…

Alla prossima puntata per scoprire altri primati di Santo Domingo!

cattedrale santo domingo (8)

cattedrale santo domingo (10)

cattedrale santo domingo (1)

 

Commenti

commenti