La Casa di Carta, serie cult di Netflix, torna con la sua quarta stagione ed è pronta ad entusiasmare tutti. La serie televisiva spagnola, distribuita in 190 paesi del mondo ed amata da milioni di persone, è ambientata a Madrid e narra le vicende di una banda di ladri, intenta a realizzare la più grande rapina della loro vita presso la Zecca spagnola. Ma quali sono i luoghi e le location de “La Casa di Carta”? Gli edifici utilizzati nella serie, corrisponderanno a quelli esistenti davvero a Madrid? La risposta è: in parte.

Le prime due stagioni sono ambientate a Madrid mentre le location delle stagioni successive hanno seguito sempre più un filone internazionale, con ambientazioni in località come Firenze, Panama, Argentina e Indonesia. In questo articolo mi soffermerò principalmente sulle location de La Casa di Carta a Madrid, dove tutto è cominciato.



Location principale è, ovviamente, la Zecca di Stato della capitale spagnola, nota come Fabrica Nacional De La Moneda y Timbre. A differenza di quello che si può pensare, però, non è stato possibile girare presso la vera Zecca sia per ragioni di sicurezza interna sia per motivi di spazio. Innanzitutto c’è da dire che la Zecca, nata nel 1893 dalla fusione della Casa de la Moneda e della Fábrica del Sello, si occupa della produzione di banconote e carte di sicurezza. Ragion per cui, non sarebbe stato saggio mostrare ogni singolo angolo di questo luogo a milioni di persone nel mondo. Il secondo motivo è che la vera zecca si trova in Calle Jorge Juan 106, nel quartiere Salamanca di Madrid, una strada che appare caratterizzata da spazi ridotti che avrebbero reso difficili molte delle riprese.

location la casa di carta

Quella che vedete nella serie televisiva, dunque, è la facciata del Consejo Superior de Investigaciones Científicas (Consiglio superiore della ricerca scientifica), molto simile nella sua struttura architettonica alla Zecca, situata in Calle Serrano 117, nel quartiere di Chamartìn. Inoltre, per non intralciare i lavori delle varie location coinvolte, tutte le scene in esterna sono state girate il sabato e la domenica.

Chi ha seguito la serie, si ricorderà bene del tetto utilizzato dalla banda di rapinatori nascosti sotto la maschera di Dalì. Il tetto è quello della Escuela de Ingenieros Aeronáuticos, al civico 3 di Calle del Cardenal Cisneros di Madrid.

Per quanto riguarda le scene in interno, invece, queste sono state filmate negli studi cinematografici di Colmenar Viejo.

location la casa di carta

A questo punto vi starete chiedendo dove si trovi il casale di campagna in cui la banda si ritrova per preparare il piano nei mesi precedenti al colpo. Nella serie televisiva il casale risulta essere a Toledo ma nella realtà il cast non si è spostato che di poco dal centro di Madrid. Si trova, infatti, nel comune di Torrelodones, a circa 35 km a nord di Madrid ed è conosciuta come Casa Palacio o Casa Grande del Gasco, struttura utilizzata per eventi e matrimoni.

Cosa manca? Beh, manca il magazzino segreto da cui “Il Professore” dava gli ordini. Lo trovate al civico 30 di Calle Miguel Yuste, nel quartiere di San Blas-Canillejas, nei pressi dello stadio Wanda Metropolitano.

La quarta stagione de La Casa di Carta è composta da 8 episodi e sarà disponibile sulla piattaforma Netflix a partire dal 3 aprile!

luoghi e location la casa di carta

Commenti

commenti