Quali sono i luoghi sul mare più belli per innamorarsi di Napoli?! Io ne ho scelti 3!

Dopo avervi raccontato i miei 6 punti panoramici più belli di Napoli, oggi voglio raccontarvi 3 luoghi sul mare per innamorarsi di questa complessa e bellissima città. Più viaggio, più rafforzo la mia convinzione che, da un punto di vista paesaggistico, Napoli abbia davvero poche rivali al mondo, in competizione, forse, solo con l’altrettanto meraviglioso paesaggio di Rio de Janeiro.

Oltre ai classici punti panoramici, ci sono luoghi meno noti ai turisti, più difficili da raggiungere, che regalano istantanee da cartolina. Ho scelto 3 luoghi sul mare per innamorarsi di Napoli, ancora una volta! Si trovano lungo la costa di Posillipo, a pochi passi l’uno dall’altro, eppure ognuno di essi regala scorci differenti ed emozionanti.

luoghi sul mare napoli

Ciò che accomuna questi luoghi è la collina di Posillipo, l’antica Pausilypon, uno dei quartieri più famosi di Napoli. Il significato del suo nome viene dal greco e significa “sollievo dai dolori” e non è difficile immaginare il motivo della scelta di tale nome se consideriamo la sua bellezza. Proprio qui, si trovavano alcune delle ville più belle dell’aristocrazia romana. Tra queste, la più importante fu quella voluta da Publio Vedio Pollione e divenuta Villa Imperiale di Augusto alla sua morte intorno al 15 a.C..

Posillipo è un luogo in cui storia e leggenda si fondono, creando un mix perfetto dal fascino intramontabile.

3 luoghi sul mare per innamorarsi di Napoli

Veniamo, ora, ai 3 luoghi sul mare di cui voglio parlarvi in questo articolo: Riva Fiorita, l’Area Marina Protetta della Gaiola ed il borgo marinaro di Marechiaro.


Riva Fiorita

Riva Fiorita è uno degli angoli nascosti di Napoli, una piccola spiaggia incastonata tra scogli ed antichi palazzi nobiliari come Villa Volpicelli, celebre per essere il set principale della soap opera di Rai3 “Un posto al sole”, e Villa Rosebery, residenza ufficiale del Presidente della Repubblica a Napoli.

A riva Fiorita si può arrivare in barca dal mare o dalla collina di Posillipo, percorrendo via Ferdinando Russo. Spesso, a questo piccolo angolo di paradiso ci si riferisce chiamandolo “Giuseppone a Mare”, dal nome del ristorante che qui si trova sin dal 1889.

luoghi sul mare napoli

riva fiorita

Area Marina Protetta della Gaiola

Il parco sommerso di Gaiola deve il suo nome alla presenza di due isolotti situati a pochi metri dalla costa e a diversi resti di epoca romana situati sotto la superficie dell’acqua. La sua particolarità, infatti, è proprio quella di essere una vera e propria area archeologica sottomarina, con numerosi reperti sommersi dal mare, a causa del bradisismo.

gaiola

A seguito di un decreto del 2002, quella che tutti noi napoletani chiamiamo semplicemente la Gaiola, è divenuta Area Marina Protetta, gestita dal Centro Studi Interdisciplinari Gaiola onlus. Il Parco Sommerso di Gaiola affascina per la sua storia e per la meravigliosa cornice paesaggistica in cui è inserita. La bellezza di questo tratto della costa di Posillipo incanta i visitatori da migliaia di anni sia da terra che da mare e regala alla città di Napoli uno dei suoi luoghi più attraenti. Il parco si caratterizza per la fusione di aspetti vulcanologici, biologici e storico-archeologici. Sono proprio questi ultimi ad avermi sempre affascinato. Immaginatevi la vita che si svolgeva in questo angolo di paradiso duemila anni fa. Io lo faccio e ne resto incantato.

luoghi sul mare napoli

Borgo di Marechiaro

Il borgo marinaro di Marechiaro è un altro di quei luoghi sul mare che si trovano a Napoli e che si affacciano sulla costa di Posillipo. È uno dei più pittoreschi ed affascinanti della città, nonché uno dei miei preferiti. È proprio qui che mi rifugio quando avverto la necessità di contemplare il mare.

parco sommerso gaiola

È luogo prediletto per i napoletani che vogliono fare il bagno quando inizia la bella stagione. Si scende in riva al mare, si sale su una tipica barchetta in legno e si raggiunge lo scoglione di Marechiaro, dove ci si può fermare a prendere il sole e a fare il bagno in totale serenità.

borgo marechiaro napoli

luoghi sul mare napoli

Marechiaro è un mix perfetto di natura, storia ed affascinanti edifici come il campanile della Chiesa di Santa Maria del Faro che svetta in cima alla strada. Spostandosi verso la Gaiola, poi, tra un lido e un piccolo porticciolo di pescatori, si può ammirare la Villa degli Spiriti, una parte dell’antico ninfeo della villa di Pollione, sopravvissuta al tempo e alle intemperie.

Ma il mito di Marechiaro è legato anche a vicende più recenti. Si racconta che Salvatore Di Giacomo, celebre poeta e scrittore napoletano, osservando a Marechiaro un garofano posto sul davanzale di una piccola finestra, trasse ispirazione per la sua celebre canzone Marechiare’. Quella finestra, insieme al garofano, esiste ancora oggi e per ricordare l’avvenimento è stata posta una targa celebrativa in marmo bianco con incisi alcuni versi della canzone.

Leggi anche ⇒ I 3 castelli di Napoli più belli da visitare

marechiaro napoli

luoghi sul mare napoli

Commenti

commenti