Ci sono parti del mio viaggio in Cambogia che ancora non ho avuto modo di raccontarvi. Una di queste è stata l’esperienza adrenalinica di sfrecciare sul bamboo train nelle campagne di Battambang. Una vera figata!



Cominciamo col dire che non tutti scelgono di fermarsi a Battambang, un po’ per mancanza di tempo, un po’ perché ne ignorano l’esistenza. Non sapendolo, però, commettono l’errore più grande, privandosi della possibilità di scoprire una delle province più autentiche della Cambogia.

sfrecciare sul bamboo train

viaggio in cambogia

Il mio trasferimento in auto dalla capitale Phnom Penh a Battambang, è stato uno dei tragitti più affascinanti. Ho attraversato risaie nascoste dalla folta campagna e sperduti villaggi in cui l’economia si fonda sulla lavorazione di ceramica o argento. Non c’è molto da vedere, c’è da vivere l’esperienza di ritrovarsi nel nulla, circondati dal verde e dal sorriso delle tante persone che incontriamo e che ti osservano con quello sguardo di curiosità mista a stupore.

cosa fare in cambogia

vedere a battambang

Nei dintorni del piccolo centro di Battambang, non mancano antichi ed affascinanti templi, alcuni ridotti a rovine ma in grado di conservare intatto il loro fascino. Un’autenticità garantita dal fatto di non essere invasi da quel turismo di massa che, invece, caratterizza i più famosi templi di Angkor.

campagne cambogia

Uno dei motivi per cui si sceglie di fare tappa a Battambang, però, è sfrecciare sul bamboo train, divenuto una vera e propria attrazione turistica.

Il Bamboo Train veniva utilizzato in passato per collegare i villaggi sperduti nelle campagne con il centro città, al fine di potersi rifornire dei beni di prima necessità. Si tratta di un unico binario che corre dritto in mezzo alla vegetazione e sul quale sfrecciano delle piattaforme di bambù appoggiate su ruote d’acciaio.

bamboo train

La vera caratteristica sta nel fatto che se due convogli si incontrano, non esistendo scambi, l’unico modo per poter proseguire la corsa è scendere e smontare il convoglio pezzo per pezzo, per poi rimontarlo dopo l’ostacolo. Una scena a cui davvero vi auguro di assistere una volta nella vita!

Battambang è stata la tappa del mio viaggio in Cambogia che mi ha fatto innamorare di questo paese, un luogo in cui sembra che il tempo si sia fermato ed in cui i tramonti sembrano usciti da un meraviglioso quadro!

tramonti cambogia

Commenti

commenti