È stata ufficialmente superata la soglia psicologica dei 20 milioni di biglietti venduti per l’ingresso ad Expo Milano 2015. Ad annunciarlo direttamente Giuseppe Sala, commissario unico di Expo, ai microfoni di Rtl 102.5: “Ieri (mercoledì 14 ottobre) abbiamo varcato la soglia psicologica dei 20 milioni di biglietti emessi. Intendo 20 milioni emessi con sigillo fiscale dalla nostra piattaforma ticketing, quindi certi.”

expo-beppe-sala-3Sul fronte ingressi, invece, ha affermato: “Stiamo quasi arrivando ai 19 milioni, è chiaro che in quest’ultima fase tanta gente che ha ancora il biglietto in tasca verrà. La notizia del giorno comunque è che abbiamo superato l’importante traguardo dei 20 milioni di biglietti emessi, poi buttiamoci comunque un po’ dietro le spalle i numeri e guardiamo ai contenuti di questa Expo. Ogni giorno è un momento importante di festa, di dibattito, di eventi e in questi giorni stiamo lavorando tanto per preparare la visita del segretario generale dell’Onu Ban Ki-Moon e del nostro presidente Mattarella”.

Soddisfazione e stanchezza da parte di Sala che, però, ha affermato:  “Non che i numeri siano il fattore principale, ma sono molto soddisfatto. Stanco stanco, ma va bene così. E domani è il gran giorno”. Infatti proprio domani 16 ottobre, in occasione del World Food Day delle Nazioni Unite, il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella e Ban Ki Moon visiteranno insieme il sito espositivo. In questa occasione il segretario delle Nazioni Unite firmerà la Carta di Milano, vera eredità culturale di Expo Milano 2015, carta che poi gli verrà consegnata.

accessi expo_dettaglio

Commenti

commenti