Per ogni famiglia napoletana, il Natale a Napoli prevede anche una visita a San Gregorio Armeno, tappa obbligatoria prima di intraprendere la costruzione o il restauro del proprio presepe. Così, come da tradizione ormai decennale nel periodo natalizio, mi sono recato anche io, con la mia amica Giorgia, nella celebre via, a comprare il materiale necessario per migliorare il mio presepe e respirare un pò della magica atmosfera natalizia.

Via San Gregorio Armeno è la celebre strada degli artigiani del presepe, congiunge perpendicolarmente due dei decumani napoletani, il Decumano Maggiore (via dei Tribunali) e il Decumano Inferiore (via San Biagio dei Librai) ed è famosa in tutto il mondo per le innumerevoli botteghe dedicate all’arte presepiale. Si può visitare tutto l’anno ma durante il periodo natalizio la magia è sicuramente maggiore. Difficile descrivere a parole o con immagini la moltitudine di botteghe, negozietti e bancarelle coloratissime che si possono trovare. Di certo, se si ha bisogno di qualche particolare per abbellire o magari costruire il proprio presepe, questo è il posto giusto per trovarlo.

085

078

La tradizione dei pastori legati alla natività, però, qui si mescola con l’attualità. Accanto a vere e proprie opere d’arte, frutto del lavoro di famiglie artigiane che si tramandano il mestiere da generazioni, si trovano oggetti a dir poco particolari. La statuetta, o meglio la caricatura, del politico o del vip di turno è oramai divenuta uno dei classici. Alcuni artigiani si sono, infatti, specializzati nella realizzazione di questi pastori sui generis e non appena un personaggio sale alla ribalta della cronaca, ne creano il relativo pastore, enfatizzandone qualche particolare legato all’evento che lo ha reso famoso.

093

Quest’anno, poi, la città di Salerno, famosa per le sue Luci d’Artista, ha offerto le luminarie natalizie per rendere la via ancora più gradevole in cambio di una mostra di presepi nella città di Salerno.

Ecco dunque un breve reportage delle foto scattate per voi…

082

081

088

086

087

092

101

108

095

113

112

Potrebbero anche interessarti:  visitare il Vesuvio!, Il Real Teatro di San Carlo, la Chiesa delle Capuzzelle ai Tribunali

Commenti

commenti