San Gregorio Armeno è Napoli. Non esiste Natale a Napoli senza una passeggiata a San Gregorio Armeno, la celebre strada dei presepi. Lì dove l’arte presepiale acquisisce un valore anche superiore alla stessa festività da cui trae origine. Prima di intraprendere la costruzione o il restauro del proprio presepe, è tradizione per ogni famiglia napoletana recarsi in questa stretta viuzza del centro storico del capoluogo partenopeo. Questo è il luogo perfetto se state cercando accessori per il vostro presepe o i tipici pastori in terracotta. Ne troverete di tutti i tipi e tutte le dimensioni. Dovrete solo decidere quale figura affiancare a quelli già presenti nel vostro presepe. Non faccio eccezione nemmeno io che ogni anno, verso novembre quando c’è meno folla, mi reco a San Gregorio Armeno per i miei acquisti.

San Gregorio Armeno: la strada dei presepi a Napoli

Contenuto bloccato fino all'accettazione dei cookie.
Per visualizzarlo, esprimi il tuo consenso cliccando qui e ricarica la pagina.

Via San Gregorio Armeno è la celebre strada degli artigiani del presepe, congiunge perpendicolarmente due dei decumani napoletani: il Decumano Maggiore (via dei Tribunali) e il Decumano Inferiore (via San Biagio dei Librai). Questa strada è famosa in tutto il mondo per le innumerevoli botteghe dedicate all’arte presepiale. Si può visitare tutto l’anno ma durante il periodo natalizio la magia è sicuramente maggiore. Difficile descrivere a parole o con immagini la moltitudine di botteghe, negozietti e bancarelle coloratissime che si possono trovare. Di certo, se si ha bisogno di qualche particolare per abbellire o magari costruire il proprio presepe, questo è il posto giusto per trovarlo.

San Gregorio Armeno

San Gregorio Armeno

La tradizione dei pastori legati alla natività, però, qui si mescola con l’attualità. Accanto a vere e proprie opere d’arte, frutto del lavoro di famiglie artigiane che si tramandano il mestiere da generazioni, si trovano oggetti a dir poco particolari. La statuetta, o meglio la caricatura, del politico o del vip di turno è divenuta ormai un classico. Alcuni artigiani, infatti, si sono specializzati nella realizzazione di questi pastori sui generis ed appena un personaggio sale alla ribalta della cronaca per qualche motivo, ne creano il relativo pastore, enfatizzandone qualche particolare legato all’evento che lo ha reso famoso.

San Gregorio Armeno

Essendo già nel cuore del centro storico di Napoli, non perdetevi una visita delle numerose chiese che potete trovare lungo il tragitto, degli antichi palazzi nobiliari o delle botteghe che vendono prelibatezze locali.

Visitare Napoli: itinerario da Piazza del Gesù a San Gregorio Armeno

San Gregorio Armeno

San Gregorio Armeno

San Gregorio Armeno

San Gregorio Armeno

San Gregorio Armeno

Potrebbero anche interessarti:  visitare il Vesuvio!, Il Real Teatro di San Carlo, la Chiesa delle Capuzzelle ai Tribunali